dha fonte di acidi grassi essenziali

DHA – un acido grasso omega-3 essenziale

Hai sentito parlare del DHA e probabilmente sai che è un acido grasso essenziale. Ma sai perché questo acido grasso omega-3 è considerato essenziale?

L’acido docosaesaenoico (DHA) è uno degli acidi grassi omega-3 a catena lunga che ha dimostrato effetti benefici per la salute del corpo. È essenziale per mantenere la normale funzionalità del cuore e degli occhi e si trova nel cervello, nella pelle e negli occhi. È anche dimostrato che contribuisce alla normale funzione cardiaca.

Il DHA può essere prodotto nel corpo dall’acido grasso omega-3 a catena corta ALA (che ingeriamo attraverso una varietà di alimenti vegetali quali semi di lino, semi di chia e noci) ma il tasso di conversione è basso, spesso inferiore all’1%. Un modo per aumentare la quantità di DHA nel tuo corpo è mangiare pesce grasso o assumere un integratore di olio di fegato di merluzzo. Poiché il DHA si trova naturalmente nei pesci e nelle alghe, essi sono considerati le migliori fonti di questo acido grasso omega-3 a catena lunga.

Fonti di DHA

Le fonti primarie degli acidi grassi omega-3 marini EPA e DHA sono le microalghe (ossia il fitoplancton). I pesci erbivori mangiano questi organismi e immagazzinano acidi grassi omega-3 quali EPA e DHA nel loro tessuto adiposo.

La concentrazione di DHA ed EPA differisce nelle varie specie di pesci e può cambiare con le stagioni. Pertanto, è necessario essere consapevoli della differenza tra pesce grasso e magro. Esempi di pesce magro sono merluzzo, platessa ed eglefino. Sebbene il merluzzo sia considerato un pesce magro, il suo fegato contiene una notevole quantità di acidi grassi omega-3. Esempi di pesci grassi sono sgombro, acciuga, salmone e aringa e contengono tutti circa le stesse quantità di omega-3. La quantità di omega-3 nelle parti commestibili dei pesci grassi (filetti) è maggiore rispetto a quella nei pesci magri.

DHA per la salute di cervello e occhi

Componente importante delle membrane cellulari del corpo, il DHA è particolarmente prominente nelle membrane delle cellule cerebrali e della retina. Il DHA costituisce il 90% degli acidi grassi omega-3 presenti nel cervello e fino al 25% del contenuto totale di grassi del cervello.

Il DHA si trova principalmente nella materia grigia del cervello. Queste parti del cervello sono responsabili per l’elaborazione di informazioni, ricordi ed emozioni e sono anche importanti per lo sviluppo sociale, emotivo e comportamentale.

Il mantenimento della normale funzione cerebrale e oculare è un importante beneficio del DHA. Questi effetti benefici si ottengono assumendo 250 mg di DHA al giorno.

La quantità ottimale di omega-3

Viene generalmente suggerito che l’1% di energia del cibo provenga dagli acidi grassi omega-3. Un’assunzione giornaliera media di 2.200 kcal corrisponde a circa 2 grammi di omega-3, inclusi ALA e altri acidi grassi omega-3.

Si consiglia l’assunzione giornaliera di 250 mg di DHA ed EPA per mantenere la normale funzione cardiaca, cerebrale e oculare. Un cucchiaio (5 ml) di olio di fegato di merluzzo fornisce 1,2 g di acidi grassi omega-3, di cui 1 g è costituito da EPA e DHA, oltre all’assunzione raccomandata dal SSN di 10 µg al giorno di vitamina D.

I bambini e il DHA

Il DHA è importante durante l’infanzia, poiché il cervello continua a svilupparsi fino all’età adulta. Un’assunzione giornaliera di 250 mg di DHA aiuta a mantenere la normale funzione cerebrale.

Non tutti i bambini mangiano 2-3 porzioni di pesce grasso a settimana, quindi l’olio di fegato di merluzzo è una buona fonte alternativa di DHA ed EPA, oltre alla vitamina D.

La gravidanza e il DHA

Durante la gravidanza e l’allattamento, l’assunzione di DHA è particolarmente importante sia per la madre, sia per il bambino. Questo perché l’assunzione da parte della madre di DHA (200 mg al giorno) contribuisce al normale sviluppo del cervello e degli occhi del feto e del neonato durante l’allattamento.

Il corpo richiede un accumulo rapido ed efficace di acidi grassi specifici durante la gravidanza. Questi acidi grassi includono AA (acido arachidonico) e DHA nel cervello del bambino, DHA negli occhi e AA in tutte le cellule del corpo.

Per ottenere gli effetti benefici del DHA, una madre in gravidanza o in allattamento dovrebbe assumere una dose giornaliera di 200 mg di DHA, in aggiunta all’assunzione giornaliera di 250 mg di DHA ed EPA per gli adulti.

L’olio e le capsule di fegato di merluzzo Möller’s forniscono la quantità raccomandata di DHA per ottenere questi effetti benefici.